Henan E-Grind Abrasives Co., Ltd.
Henan E-Grind Abrasives Co., Ltd.

Policristallino Diamante e il suo metodo di produzione

Per i diamanti policristallini convenzionali utilizzati in strumenti come trapani, cassettoni e stami, nonché trapani, metalli del gruppo di ferro (ad esempio Fe, Co e Ni), carbonati (ad esempio CaCO3) sono utilizzati come sinterizzazione omogenea U per promuovere la sinterizzazione delle materie prime, e la ceramica (ad esempio SiC) sono utilizzati come leganti per legare le materie prime.

I diamanti policristallini 123456890 sono stati ottenuti sinterizzando la polvere di diamante come materia prima con agente di sinterizzazione sotto pressione termodinamica stabile e condizioni di alta temperatura (generalmente la pressione è circa 5 GPa SGPaJ ^ grado è circa 1300 C a 2200 C).Il diamante policristallino ottenuto con questo metodo contiene l'agente di sinterizzazione utilizzato.L'agente di sinterizzazione ha una grande influenza sulle proprietà meccaniche del diamante policristallino, come la durezza e la forza, e sulla sua resistenza al calore. È anche noto che i diamanti policristallini con i suddetti agenti di sinterizzazione sono stati rimossi mediante trattamento acido, e diamanti sinterizzati con ottima resistenza al calore utilizzando SiC come legante.Tuttavia, la durezza e la forza di questi diamanti sono bassi, e le loro proprietà meccaniche come materiali utensili sono insufficienti.Allo stesso tempo, i materiali di carbonio non diamante (come grafite, carbonio in vetro o carbonio amorfo) possono essere convertiti direttamente in diamante sotto pressione ultra-alta e a temperatura ultra-alta senza utilizzare agenti di sinterizzazione.Il diamante policristallino monofase è stato ottenuto convertendo direttamente la fase non-diamante in fase di diamante e sinterizzazione allo stesso tempo.

TY_RELATED_PRODUCTS